Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Corso di laurea in Scienze e tecnologie della ristorazione

Presidente del corso di laurea: Prof. Salvatore Ciappellano
Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l'Ambiente
Tel. +39 02 5031 6725
e-mail: salvatore.ciappellano@unimi.it
Docenti di riferimento: Prof.ssa Ernestina Casiraghi, Prof. Salvatore Ciappellano, Prof.ssa Marisa Porrini
Collegio Didattico: elenco dei membri

Classe di appartenenza: L-26 (Scienze e tecnologie agro-alimentari)
Accesso: programmato con test selettivo (vedi sotto)
Durata: 3 anni (180 crediti)
Frequenza: consigliata
Corsi propedeutici: Matematica, biologia, chimica, fisica
Tassa d'iscrizione: informazioni sul sito d'Ateneo.

Presentazione del corso di laurea

Il corso di studi è finalizzato alla formazione di esperti del "sistema alimentare" con una approfondita conoscenza dei processi produttivi, degli alimenti e dei bisogni del consumatore.
Il percorso formativo prevede un approccio multidisciplinare che copre le varie aree di interesse, includendo chimica, biochimica, microbiologia, tecnologia e nutrizione umana.
In un primo corso di tre anni potrà essere conseguita la laurea in "Scienze e Tecnologie della Ristorazione". Questa laurea consentirà di passare subito al mondo del lavoro con una professionalità pienamente spendibile nel settore delle aziende alimentari e della ristorazione.
Per coloro che vorranno proseguire gli studi è disponibile un secondo periodo formativo di due anni per conseguire una laurea magistrale in "Alimentazione e nutrizione umana".

Test di ammissione

L'accesso al Corso di laurea è regolamentato da un test di ammissione obbligatorio (informazioni e dettagli relativi alla domanda di ammissione e ad orario, luogo e modalità di esecuzione del test saranno disponibili sul sito web di Ateneo).
Il test ha lo scopo di accertare la preparazione iniziale degli studenti sulle conoscenze di discipline scientifiche di base con un grado di approfondimento pari a quello derivante dalla preparazione della Scuola Media Superiore e di comprensione di logica elementare.
Il test è gestito dal CISIA e sarà composto da 50 quesiti così ripartiti: Biologia – 8 questi – 16 minuti; Chimica – 8 questi – 16 minuti; Fisica – 8 questi – 16 minuti; Matematica – 8 questi – 16 minuti; Logica – 8 questi – 16 minuti; Comprensione verbale – 10 quesiti – 20 minuti. Il tempo complessivo per completare il test è di 100 minuti(i tempi disponibili per ciascuna sezione sono vincolanti).
Per la preparazione al test di ammissione si consiglia di utilizzare un libro di una qualsiasi casa editrice per la preparazione ai test di ammissione (area biologia) ed esercitarsi su http://www.cisiaonline.it/home-altri-test/ e su http://www.cisiaonline.it/tematic_area_agri/il-test/syllabus/.

Preparazione consigliata in ingresso

Si consiglia di integrare le conoscenze di base in matematica e fisica (talvolta lacunose se conseguite in scuole medie superiori diverse dal liceo scientifico), seguendo anche i corsi di alfabetizzazione previsti prima dell’inizio delle lezioni.

DOWNLOAD
Manifesto degli studi (versione in pdf)
Finalità e struttura del tirocinio finale e della prova di laurea (versione in pdf)
  Agrotecnologie per l'ambiente e il territorio
  Biotecnologia
  Produzione e protezione delle piante e dei sistemi del verde
  Scienze e tecnologie agrarie
  Scienze e tecnologie alimentari
  Scienze e tecnologie della ristorazione
    Piano didattico
    Bacheca
    Esami
    Servizio tutor
  Valorizzazione e tutela dell'ambiente e del territorio montano
  Viticoltura ed enologia
Università degli Studi di Milano