Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Scienze del suolo Mod.2: Geopedologia
Codice: G2608B
Docente:  Luca Trombino
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 3
Esercitazioni in aula: 1
Obiettivi formativi:  Conoscenze di base dei processi di formazione del suolo; descrizione dei suoli e degli ambienti circostanti; interpretazione dei caratteri e dei parametri chimici e fisici dei suoli e dei criteri classificatori dei principali sistemi tassonomici internazionali; valutazione delle influenze antropiche sui suoli e sui paesaggi fisici. Cennio sulla geografia dei suoli. Metodi di valutazione delle potenzialità delle terre.
Competenze acquisite:  Il corso mira a trasmettere le competenze necessarie per
un corretto utilizzo dei dati descrittivi, analitici e
cartografici riguardanti i suoli e le loro relazioni con
vegetazione, substrati litologici, processi geomorfici in
territori rurali ed ambienti naturali in cui si sono generati
ed evoluti.
Sintesi del programma:  Genesi e Classificazione dei suoli; Tecniche di
rilevamento e campionamento; Lettura e Interpretazione
della Cartografia dei suoli; Metodi di valutazione delle
terre; Degrado dei suoli.
Programma:  - Genesi dei suoli: Definizione di suolo. Principali funzioni ecologiche. Fattori di formazione: climatici, geomorfologici e topografici, geo litologici, biologici (vegetazione, fauna, uomo), cronologici. Morfologia del profilo pedologico e nomenclatura degli orizzonti funzionali e genetici. Regimi di temperatura e umidità. Processi pedogenetici di ambiente temperato.
- Tassonomia: cenni sul sistema statunitense Soil Taxonomy e quello internazionale - FAO World Reference Base. - Principali tipologie pedologiche nel sistema WRB con particolare riferimento alla realtà lombarda.
- Rilevamento dei suoli: - Tecniche di rilevamento pedologico. Campagna di rilevamento: modalità, tempi e costi. Descrizione dei suoli in campagna. Orizzonti genetici e diagnostici. Campionamento e determinazioni analitiche di laboratorio.
- Cartografia dei suoli: Scale e dettaglio cartografico. Unità tassonomiche. Unità cartografiche. Tipi e contenuto di carte dei suoli a scale diverse. Esempi di cartografia: la Carta dei Suoli della Regione Lombardia.
- Degradazione del suolo: Erosione del suolo. Cenni sui processi di deterioramento fisico (compattamento; incrostamento) e chimico (perdita di sostanza organica; acidificazione; salinizzazione).
- Valutazione delle terre: Caratteristiche e qualità dei suoli e delle terre; Metodi categoriali (Land Capability Classification System). Metodi parametrici (Land Suitability).
- Esercitazioni
• Tassonomia dei suoli: procedimento di classificazione con il sistema WRB (in aula)
• Cartografia dei suoli: lettura e interpretazione di carte pedologiche (in aula)
• Descrizione di campagna di profili e ambienti
Prerequisiti:  Conoscenze di base della chimica inorganica e organica.
Propedeuticità:  Chimica Organica.
Chimica Inorganica.
Materiale didattico:  - Casalicchio G. (2006). Geopedologia con elementi di
geoarcheologia. Pitagora.
- Dazzi C. (2013). Fondamenti di Pedologia. Le Penseur
- Giordano A. (1999). Pedologia. UTET
- Duchaufour P. (2001). Introdutction à la Science du Sol.
Dunod.
- Le Gros J.P. (2007). Les Grands Sols du Monde.
Presses Universitaires Romandes.
- Gobat S., Aragno P.O. & Mathey C. (2010). Le Sol
Vivant.. Presses Universitaires Romandes.
- Schaetlz R. & Anderson s. (2005). Soils: Genesis and
Geomorphology. Cambridge University Press.
Modalità d'esame e altre info:  Chimica del suolo: esame scritto. La prova consiste in 3
quesiti: 1 esercizio o commento di un'analisi del suolo e 2
domande aperte su argomenti del programma, volte ad
accertare il livello delle conoscenze del candidato.
Geopedologia esame orale attraverso 3 quesiti.
DOWNLOAD
Programma di Scienze del suolo Mod.2: Geopedologia (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano