Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Processi della tecnologia alimentare con elementi di packaging mod. 2: packaging
Codice: G290CB
Docente:  Sara Limbo
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 3
Obiettivi formativi:  Il corso fornisce allo studente strumenti utili alla valutazione dell’idoneità alimentare e funzionale dei materiali e degli oggetti che andranno a contatto con gli alimenti nel corso della loro preparazione, distribuzione e conservazione. Verranno fornite competenze utili alla selezione del miglior imballaggio in funzione delle sue caratteristiche e delle esigenze di conservazione degli alimenti. Il corso fornirà inoltre competenze relative alle operazioni ed alle tecnologie di packaging indispensabili per il mantenimento della qualità nel corso della shelf life.
Competenze acquisite:  Le competenze da acquisire riguardano:
- la conoscenza di base delle molteplici funzioni dell’imballaggio
- la capacità di condurre attività di testing sui materiali di
confezionamento e di interpretarne i risultati
- la capacità di effettuare e/o indirizzare nel modo più
consapevole ed efficace la scelta di un imballaggio
- le conoscenze teoriche e tecniche utili ad un corretto e
funzionale dimensionamento di un imballaggio primario.
Sintesi del programma:  Il corso tratterà le seguenti tematiche, che sono descritte nella
pagina relativa al programma: - Le funzioni dell'imballaggio -
Idoneità alimentare e funzionale dei materiali di confezionamento
- Caratteristiche chimiche e fisiche dei materiali di
confezionamento e principali processi di trasformazione in
imballaggi
Programma:  1. Introduzione al corso. Definizioni. L’evoluzione del packaging. 2. Le funzioni dell’imballaggio: contenimento, protezione e conservazione, logistica, comunicazione, “funzionalità”. La funzione ecologica del packaging: lo sviluppo sostenibile (prevenzione, riciclo e recupero). Parte 1. IDONEITA' FUNZIONALE. Proprietà diffusionali: la permeabilità ai gas e vapori (definizioni, il meccanismo unità di misura, fattori che influenzano la permeabilità, metodi di misura della permeabilità ai gas e al vapore acqueo). Le proprietà termiche. Proprietà elettromagnetiche. Proprietà meccaniche.PARTE 2. IDONEITA' ALIMENTARE. Adeguatezza legale. Le interazioni tra packaging e alimento. I materiali di imballaggio disciplinati. La legislazione. I requisiti dell’idoneità (conformità di costituzione, inerzia del materiale di confezionamento, purezza sicurezza dell’alimento, inerzia sensoriale). Prove di migrazione globale e specifica e limiti previsti dalla legge. PARTE 3. SISTEMATICA DEI MATERIALI 6. La carta. L’economia del settore. Produzione e proprietà della carta. Carte speciali. 7. Il vetro e i contenitori in vetro. L’economia del settore. La produzione del vetro. Le caratteristiche. L’idoneità alimentare. Tecnologie di produzione di bottiglie e corpi cavi in vetro. 8. Alluminio. L’economia del settore. La produzione. Le caratteristiche. Tecnologie di produzione di scatole a due e tre pezzi. Tubetti deformabili in alluminio. Foglio sottile di alluminio. 9. Le materie plastiche. Definizioni. Proprietà delle materie plastiche. La lavorazione delle materie plastiche. Tecniche di finitura delle pellicole. Strutture composite. 10. Imballaggi flessibili, semirigidi e rigidi. Macchine per il confezionamento partendo da film. Tipologie di buste. Contenitori in cartoncino poliaccoppiato da bobina e preformati. Vaschette e corpi cavi stampati. Vaschette e corpi cavi termoformati. Formatura corpi cavi per estrusione e soffiaggio e per iniezione-soffiaggio.
Prerequisiti:  Info non disponibile
Propedeuticità:  Info non disponibile
Materiale didattico:  -Appunti delle lezioni.
-Slide delle lezioni presenti in Ariel per il proprio Anno
Accademico
-Testo: Piergiovanni, Limbo. 2010. Food packaging. Materiali,
tecnologie e qualità degli alimenti. Ed. Springer
Modalità d'esame e altre info:  L'esame sarà scritto e verrà presentato INSIEME al modulo di
Processi.
La parte di Packaging consterà di 5 domande a risposta
multipla ed 1 domanda aperta.

Ci sarà la possibilità di sostenere l'esame in due parziali
DURANTE il semestre di lezione, secondo le seguenti modalità:
NOVEMBRE (interruzione delle lezioni)
- I parziale
FINE GENNAIO
- I parziale per chi non ha superato/fatto il I parziale
- II parziale: solo per chi ha superato il I parziale
FEBBRAIO (2 appelli) e APRILE (settimana sospensione)
- II parziale (ultima possibilità per parziale) oppure
esame COMPLETO
GIUGNO- LUGLIO (3 appelli)
- SOLO esame COMPLETO
SETTEMBRE (2 appelli)
- SOLO esame COMPLETO
DOWNLOAD
Programma di Processi della tecnologia alimentare con elementi di packaging mod. 2: packaging (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano