Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Microbiologia degli alimenti e igiene mod. 1: igiene
Codice: G300RA
Docente:  Alberto Zampiero
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 3
Obiettivi formativi:  Al termine del corso lo studente dovrà possedere una preparazione che gli consenta di comprendere i concetti basilari dell'Igiene e dell’Epidemiologia, con particolare riguardo all'aspetto applicativo della prevenzione nell'esercizio della sua professione, a salvaguardia della sua salute e della collettività. In particolare lo studente dovrà essere in grado di: conoscere i concetti di salute e di malattia, identificare e analizzare i fattori che influenzano la salute; conoscere i principi e le problematiche relative alla prevenzione e alla trasmissione delle malattie; conoscere le problematiche del rischio infettivo negli ambienti di lavoro; possedere competenze comportamentali da attuare nel contesto lavorativo al fine della prevenzione del rischio infettivo per l'operatore e per la comunità; conoscere e saper applicare le corrette procedure di sanificazione, disinfezione e disinfestazione e le normative in materia di sicurezza alimentare; avere buone conoscenze delle vaccinazioni ed essere in grado di svolgere attività didattico-educativa e di informazione finalizzate alla diffusione dei principi della prevenzione.
Competenze acquisite:  Sapere mettere in atto un piano di prevenzione e profilassi delle malattie infettive all’interno di contesti di ristorazione collettiva. Saper collaborare ad un’indagine epidemiologica finalizzata al riconoscimento delle cause di una infezione/tossinfezione/intossicazione alimentare originata in ambito di ristorazione collettiva. Sapere programmare uno studio epidemiologico di portata locale. Saper programmare e gestire interventi di igiene e di educazione alimentare per operatori di mensa e dipendenti di servizi di ristorazione collettiva. Saper prendere tutte le misure preventive atte a prevenire malattie individuali e di comunità nell’espletamento della propria professione in ambito di ristorazione collettiva.
Sintesi del programma:  Info non disponibile
Programma:  • Concetti generali: definizione di Igiene, Epidemiologia, Sanità Pubblica e Educazione Sanitaria.
• La programmazione sanitaria e l’organizzazione sanitaria italiana: i fondamenti della sanità pubblica.
• Il servizio sanitario nazionale (SSN).
• La struttura del SSN: a livello nazionale, a livello regionale, a livello locale.
• Le competenze del SSN.
• I livelli essenziali di assistenza.
• Educazione sanitaria e salute: le condizioni di salute delle popolazioni del mondo e la promozione della Salute.
• Metodologie per la prevenzione e per la promozione della salute.
• La promozione della salute nella carta di Ottawa.
• L’epidemiologia: definizione, obiettivi e strumenti dell’epidemiologia.
• L’epidemiologia descrittiva: obiettivi dell’epidemiologia descrittiva.
• Fonti di dati e misure di frequenza degli eventi (frequenza assoluta, rapporti, proporzioni, tassi).
• Incidenza e prevalenza.
• I programmi di screening e valutazione della loro performance: concetti di sensibilità, specificità, VPP, VPN.
• Principali indicatori socio-sanitari.
• L’epidemiologia analitica: obiettivi dell’epidemiologia analitica.
• Concetto di rischio e relazione causale.
• Misure di rischio: rischio assoluto, relativo, attribuibile.
• Studi analitici: trasversali o di prevalenza, caso-controllo o retrospettivi, di coorte o prospettici.
• Revisioni critiche, revisioni sistematiche e meta-analisi.
• L’epidemiologia delle malattie infettive, il concetto di contaminazione, contatto, contagio, infezione e malattia.
• La trasmissione delle infezioni: sorgenti e serbatoi di infezione, vie di penetrazione e di eliminazione, ritmi diffusivi (sporadicità, endemia, epidemia, pandemia), casi e portatori.
• La prevenzione delle infezioni secondo la catena di trasmissione: infezioni a trasmissione aerea, a trasmissione oro-fecale, a trasmissione diretta e trasmesse da vettori.
• La profilassi specifica delle patologie infettive: vaccinoprofilassi, sieroprofilassi, chemioprofilassi.
• La vaccinoprofilassi: tipi di vaccini, vie di somministrazione, reazioni avverse, controindicazioni.
• Vaccinazioni obbligatorie, consigliate, obbligatorie per categorie a rischio.
• Il rischio alimentare.
• Epidemiologia delle malattie a trasmissione alimentare e cenni sulle tossinfezioni alimentari.
• La contaminazione alimentare e il sistema della prevenzione.
• L’organizzazione del sistema nazionale di controllo qualità della filiera alimentare e gli organi di controllo in materia di sicurezza alimentare.
• I controlli sanitari ufficiali e gli obblighi degli operatori del settore alimentare.
• Reti informative e sistemi di allerta per malattie infettive e tossinfezioni alimentari sia a livello nazionale (ISS, ASL, ARPAV, IZS), che internazionale (Ecdc, Efsa, Ewrs, Rasff, Oms).
• Esempi pratici: la ristorazione ospedaliera e le infezioni ospedaliere.
Prerequisiti:  Info non disponibile
Propedeuticità:  Info non disponibile
Materiale didattico:  - S. Barbuti, G.M. Fara, G. Giammanco, A. Carducci, M.A.
Coniglio, D. D’ Alessandro, M.T. Montagna, M.L. Tanzi, C.M.
Zotti. "IGIENE". Terza edizione 2011, Monduzzi Editore.
(Testo base)
- Nicola Comodo, Gavina Maciocco “Igiene e sanità pubblica
– Manuale delle professioni sanitarie”. Nuova edizione 2011,
Carocci Faber Editore
- Triassi. Igiene, Medicina Preventiva e del Territorio, ed.
Idelson-Gnocchi, 2006.
- C. Signorelli. "Igiene, Epidemiologia Sanità Pubblica".
Edizione 2009, SEU Editore
Modalità d'esame e altre info:  L'esame si articola in una prova scritta a fine corso.
La prova scritta consiste in una serie di domande a risposta aperta.
Le domande saranno atte a valutare l'apprendimento dei diversi temi previsti in programma e la capacità di applicare i principi basilari per la prevenzione e il controllo dei microrganismi nell'ambito ristorativo e della
distribuzione.
DOWNLOAD
Programma di Microbiologia degli alimenti e igiene mod. 1: igiene (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano