Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Malattie correlate all'alimentazione - mod.1: fisiopatologia
Codice: K050UA
Docente:  Gaetano Cairo
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 6
Obiettivi formativi:  Acquisire conoscenze specifiche sul ruolo dei vari fattori che possono compromettere lo stato di salute della singola cellula e, di conseguenza, dell’intero organismo. Approfondire gli aspetti molecolari e cellulari delle principali malattie e i possibili legami con l’alimentazione.
Competenze acquisite:  Riconoscere, comprendere e descrivere in modo critico le cause, i meccanismi patogenetici e le conseguenze sulla salute dei principali tipi di agenti nocivi e dannosi, compresi lo stile di vita e l’alimentazione.
Sintesi del programma:  Obiettivo della PATOLOGIA generale è lo studio: a) delle cause che portano alle alterazioni delle strutture e delle funzioni (eziologia); b) dei meccanismi patogenetici attraverso i quali le suddette cause provocano il danno; c) dei processi reattivi mediante i quali l’organismo attua una risposta agli insulti patogeni al fine di ristabilire una situazione di equilibrio.
Questi aspetti saranno esaminati a diversi livelli, a partire da quello della singola cellula fino ad arrivare a livello di organismo.
Verranno anche affrontate le interazioni fra gli aspetti causali intrinseci legati al patrimonio genetico individuale e quelli acquisiti connessi all’ambiente, con particolare attenzione al ruolo dell’alimentazione. Tra gli argomenti principali: il danno cellulare, la risposta infiammatoria, la trasformazione neoplastica. Nella seconda parte del corso verranno trattati argomenti tipici della FISIOPATOLOGIA, con particolare riguardo alle malattie multifattoriali, ad esempio anemia, obesità, diabete, aterosclerosi, e a quelle con un importante ruolo dell’alimentazione.
Programma:  BASI DI PATOLOGIA GENERALE Eziologia generale1. Meccanismi patogenetici. Interazione fra fattori causali intrinseci (elementi di genetica) ed acquisiti.2. Danno e morte cellulare; necrosi ed apoptosi in processi fisiologici e patologici: i meccanismi. 3. Stress ossidativo e condizioni patologiche correlate (difese antiossidanti, vitamine).Infiammazione1. Gli agenti causali dell’infiammazione, i fenomeni vascolari, le cellule che intervengono nel processo infiammatorio. 2. I meccanismi del reclutamento leucocitario e della fagocitosi.3. I mediatori chimici che coordinano le varie fasi dell’infiammazione. Oncologia1. Distinzione fra crescita non neoplastica e neoplastica.2. Mutazioni e tumori. 3. La perdita del controllo del ciclo cellulare nei tumori: ruolo degli oncogeni e degli oncosoppressori. 4. La progressione neoplastica, l’angiogenesi, l’invasività e le metastasi.5. L’eziologia dei tumori.
FISIOPATOLOGIA DELLE MALATTIE MULTIFATTORIALI1. Fisiopatologia del sangue: anemie (eritropoiesi- carenze di ferro e folati). 2. Obesità (controllo dell’omeostasi energetica e del peso corporeo- segnali di fame e di sazietà).3. Diabete (classificazione- controllo della glicemia- resistenza all’insulina- alterazioni metaboliche- complicanze a lungo termine).4. Steatosi (alcooliche e non alcooliche).5. Ipertensione (regolazione della pressione arteriosa-conseguenze). 6. Aterosclerosi (fattori di rischio-patogenesi-conseguenze). 7. Tumori [rapporto fra patrimonio genetico e ambiente (con cibo inteso come ambiente)-cancerogeni nella dieta-chemoprevenzione]. 8. Allergie ed intolleranze: molecole e cellule coinvolte-allergeni (natura ed identificazione)-shock anafilattico.9. Gotta (metabolismo delle purine-patogenesi della iperuricemia).10. Aspetti fisiopatologici legati alla nutrizione nella gravidanza.
GENETICA. Verranno anche affrontati argomenti di nutrigenetica e nutrigenomica, esaminando il ruolo della dieta come meccanismo ambientale di interazione con il genoma e come regolatore dell’espressione genica
Prerequisiti:  Il corso presuppone la conoscenza delle nozioni fondamentali di biologia cellulare, biochimica, genetica, anatomia e istologia generalmente fornite dalle lauree triennali
Propedeuticità:  Fisiologia e fisiopatologia umana. Biochimica degli alimenti, della nutrizione e delle malattie metaboliche
Materiale didattico:  Testi: G.M. Pontieri “Patologia Generale e Fisiopatologia Generale per i corsi di laurea in professioni sanitarie.” (Piccin Ed.)
G Cairo, S Recalcati, L Tacchini "Patologia" (serie Quick Review EdiSES)
Durante il corso verranno indicati altri testi da consultare e saranno rese disponibili in ARIEL le diapositive delle lezioni
Modalità d'esame e altre info:  L’esame consiste in una prova orale su tutti gli argomenti del corso.
DOWNLOAD
Programma di Malattie correlate all'alimentazione - mod.1: fisiopatologia (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano