Planck. La rivoluzione quantistica, in edicola con il Corriere

 planck_front  planck_back

Da oggi, 16 novembre, è disponibile in edicola con il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport la terza monografia della collana Grandangolo Scienza, intitolata Planck. La rivoluzione quantistica.

Il libro, a cura di Stefano Olivares, dell’Applied Quantum Mechanics Group, e Lanfranco Belloni,  affronta la vita scientifica del fisico tedesco Max Planck, che nel 1900 diede inizio alla rivoluzione della meccanica quantistica formulando l’ipotesi che gli scambi di energia tra radiazione e materia avvenissero in forma discreta e non continua. Per questo contributo fondamentale allo sviluppo della fisica moderna fu insignito del premio Nobel nel 1918 e il suo nome è accostato a una delle costanti fondamentali della fisica.