Titolo del giornale 
freccia
freccia
 
sommario | colophon | contatti | archivio    
anno 5 | numero 6
novembre - dicembre 2007
 
I colori del Natale
di Cristina Gandola
Allieva del X Corso di Comunicazione scientifica a.a. 2004/2005
 
 
Emanuele Platania "La TB Ŕ tra noi"

In questa fredda giornata il calore del camino e la casa vestita a festa creano un'atmosfera perfetta. Mi guardo intorno e vedo che in sala ci sono tutti i colori del Natale. Sul tavolo c'Ŕ un grosso cesto di frutta colorata che riempie la stanza del profumo acidulo di arance e mandarini e del dolce aroma del melograno. Un nastrino rosso e uno argento e un bigliettino legato sono pronti per sistemare l'ultimo regalo sotto l'albero di Natale, decorato con palline rosse, fiocchetti e piccole stelline trasparenti. Vicino la "stella di Natale" risplende tutta rossa e verde, mentre il vischio fa cornice alla porta.
Il freddo Ŕ pungente qui in montagna ma il panorama fa superare il disagio della bassa temperatura e il bosco sembra pi¨ bello che mai. Il verde della pecceta Ŕ camuffato dal bianco della neve che l'appesantisce e fa flettere verso il basso i rami pi¨ giovani. In lontananza si vedono i larici, uniche conifere decidue e gli abeti rossi e poi ancora i faggi che lasciano trasparire la luce attraverso i rami spogli.
Il sentiero si allarga verso la valle dove ci sono meli che aspettano la primavera per colorarsi e alcuni crochi fioriti. Una fioritura anticipata forse dovuta alle brusche variazioni di temperatura di questi ultimi anni. Un clima al quale la natura si sta abituando lentamente.
Dall'area pianeggiante il sentiero scende dolcemente nella faggeta dove accanto a una fontana, protette da un grosso frammento di roccia, ci sono due bellissime "rose di Natale" appena sbocciate con i petali ancora poco distesi e i fiori che sfumano dal bianco al rosa pallido. Sulla roccia un robusto cespuglio di pungitopo, e un piccolo arbusto di agrifoglio rosso di bacche e verde per le foglie intense. Un meraviglioso gioco di tonalitÓ diverse invita la natura a confondersi con i colori del Natale.

frecciaTimbri e Cappuccetto Rosso per parlare di tubercolosi
di Flavia Bruno
frecciaLa libertÓ di critica scientifica e la diffamazione
di Sabrina Peron
frecciaEsperienze che fanno scuola
Di Beppe Morri
frecciaI colori del Natale
di Cristina Gandola
frecciaUna malattia riemergente: la tubercolosi
di L.R. Codecasa, M. Ferrarese


in libreria
frecciaLa scienza dei Simpson




frecciaEnglish version not available in this issue




Per non ricevere piu' il nostro giornale, inviare un e-mail a centrostudifarmaco@unimi.it con "remove" all'oggetto.



ISSN 1724-5893
 
Top   Printer version 

© 2003 - UniversitÓ degli Studi di Milano