Dott. Carlo D'Agata


Laureato in Scienze Geologiche presso l'Università degli Studi di Milano nel 1998 con una tesi dal titolo: "Studio della dinamica degli alvei e dei versanti in Alta Val Camonica (Ponte di Legno)". Relatore: Prof. Pompeo Casati, correlatore Prof. Vincenzo Francani.
Nel 2005 ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze della Terra (Geografia Fisica) presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli Studi di Milano (tutore Prof. Claudio Smiraglia) con una ricerca dal titolo "Dinamica recente dei debris covered glacier delle Alpi Italiane: confronti fra Alpi Occidentali e Alpi Centrali". Il lavoro di tesi prevede tra le altre analisi anche l'elaborazione di foto aeree e la produzione di modelli tridimensionali presso il Dipartimento di Topografia (DISTART) della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna.
Ha seguito nel 2000, 2001 e 2002 corsi di specializzazione in Sistemi Informatici Territoriali e produzione di DTM, DSM e DEM per l'analisi e la gestione di dati geomorfologici organizzati dalla ESRI italiana.
Nel 1999 ha collaborato con il CNR di Bergamo al progetto "Storie di ponti, di eventi di piena e di comunicazioni" nel Comune di Songavazzo (BG, Val Borlezza) occupandosi della digitalizzazione delle carte tematiche e dello studio delle foto aeree.
Fa parte del comitato promotore del Gruppo di Lavoro nazionale AIGEO per lo studio dei debris covered glacier in ambiente alpino ed extralpino.
Collabora con i Prof. M. Kirkbride e Douglas Benn delle Università di Dundee e di St. Andrews (UK) per l'allestimento di un modello analitico predittivo delle onde di piena conseguenti al fenomeno del calving presso il Lago del Miage (AO).
Ha avviato una collaborazione con il Dr. Bruce Raup del National Snow and Ice Data Center, University of Colorado Boulder per lo studio tramite immagini ASTER di un ghiacciaio alpino campione (Dosdè Est, alta Valtellina).
Ha avviato una collaborazione con il Dr. Ben Brock del Department of Geography University of Dundee per l'allestimento di un modello di bilancio energetico del Ghiacciaio del Miage (AO).
Ha partecipato come ricercatore a numerosi contratti di ricerca con enti vari, fra i quali:
1999: Contratto di ricerca Comitato Glaciologico Italiano - Parco Nazionale dello Stelvio, "La Vedretta Piana nel Parco Nazionale dello Stelvio: caratterizzazione geometrica e dinamica", responsabile prof. C. Smiraglia
1999: Contratto di ricerca Comitato Glaciologico Italiano-ENEL,
"Le tendenze globali del glacialismo nella seconda metà del secolo XX", responsabile prof. C. Smiraglia
2002-2003: Programma Nazionale di Ricerche in Antartide, contratto ENEA,
"Bilanci di massa e bilanci energetici sui ghiacciai locali della Terra Vittoria Settentrionale", responsabile prof. C. Smiraglia
2000: Contratto di ricerca Dipartimento di Scienze della Terra-CESI,
"Ghiacciai alpini: l'attuale fase di degradazione di una risorsa idrica fondamentale", responsabile prof. C. Smiraglia
2000: Contratto di ricerca Dipartimento di Scienze della Terra-ISPESL,
"Indagini geognostiche con il prelievo di campioni di ghiaccio e relative analisi chimiche e isotopiche sul Ghiacciaio del Calderone", responsabile prof. C. Smiraglia
2001: Contratto di ricerca Dipartimento di Scienze della Terra-CESI, "I ghiacciai delle Alpi Italiane: variazioni areali e volumetriche e dinamica geomorfologica recente", responsabile prof. C. Smiraglia
Dal 1999 svolge attività didattica a vario titolo (esercitazioni, seminari, escursioni) presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli Studi di Milano (corsi di Laurea in Scienze Naturali e Scienze Geologiche, responsabile prof. Claudio Smiraglia).
Dal 2000 svolge attività didattica a vario titolo (esercitazioni, seminari, escursioni) presso il Dipartimento di Scienze dell'Ambiente e del Territorio dell'Università di Milano-Bicocca (corso di Laurea in Scienze Ambientali, responsabili prof. Angelo Cavallin e Prof. Maggi). Dal 1993 svolge attività di rilevamento glaciologico, geomorfologico e topografico sui ghiacciai Dosdè, Sforzellina e Forni nell'ambito delle campagne di rilevamento del Comitato Glaciologico Italiano presieduto dal prof. C. Smiraglia.
2000-2002: collaborazione con l'Università di Milano-Bicocca (DISAT) nell'ambito di progetti con finanziamento PNRA-ENEA per la preparazione ed analisi di campioni di carote di ghiaccio in camera fredda.
2003: è referente del laboratorio GIS del Gruppo Geografia-Geografia Fisica presso il dipartimento di Scienze della Terra "Ardito Desio".

Attività e indirizzi di ricerca

Il dr. D'Agata, dopo essersi dedicato inizialmente a tematiche di Geologia Applicata (analisi dei dissesti di versante e modelli previsionali) sotto la guida del Prof. Francani, ha cominciato ad occuparsi di tematiche più propriamente geografico-fisiche e geomorfologico-applicate in aree montane, soprattutto nell'ambito della morfologia glaciale. In particolare la sua attività di ricerca è iniziata con lo studio delle relazioni fra le variazioni dell'ambiente di alta montagna ed in particolare i dissesti di versante e le dinamiche climatiche. Successivamente il dr. D'Agata ha concentrato la sua attenzione allo studio della dinamica recente dei ghiacciai alpini ed alle conseguenze ambientali (in particolare dal punto di vista di pericolosità e rischio) che le variazioni di massa ed estensione degli apparati glaciali provocano in aree sensibili. Per quanto riguarda i metodi lo studio quantitativo delle modificazioni ambientali ha visto l'utilizzo di strumentazione geofisica (elettrica, sismica, radar) e topografica (GPS) e la successiva elaborazione dei dati anche in ambiente GIS. Nell'ambito di queste ricerche si stanno in particolare approfondendo alcuni aspetti di tipo più propriamente geomorfologico. Si sta analizzando l'evoluzione dei caratteri superficiali di alcuni ghiacciai campione, evidenziando il progressivo incremento della copertura morenica e il loro trasformarsi in "ghiacciai neri" (debris-covered glacier) con il conseguente incremento del rischio ambientale; un secondo aspetto è l'analisi del calving rate e delle conseguenti onde innescate in aree a frequenza turistica.

PUBBLICAZIONI PEER REVIEWED INTERNAZIONALI E/O NAZIONALI A DIFFUSIONE INTERNAZIONALE

1. G. Diolaiuti, C. D'Agata, M. Pavan, G. Vassena, C. Lanzi, M. Pinoli, M. Pelfini, M. Pecci & C. Smiraglia (2001) - The physical evolution of and the anthropic impact on a glacier subjected to a high influx of tourists: Vedretta Piana Glacier (Italian Alps). Geografia Fisica e Dinamica Quaternaria, 24, 199-201.

2. G. Diolaiuti, C. Smiraglia, L. Reynaud, C. D'agata, M. Pavan (2002). Relation entre les bilans de masse de la Sforzellina et ceux des autres glaciers en Europe. Influence des facteurs localisation géographique et taille du glacier. La Houille Blanche. vol. 6/7, pp. 1-5. (rivista con Impact Factor = 0.012)

3. Diolaiuti G., D'agata C., Smiraglia C. (2003). Belvedere Glacier, Monte Rosa, Italian Alps: Tongue Thickness and Volume Variations in the Second Half of the 20th Century. Arctic Antarctic and Alpine Research. vol. 35 (2), pp. 155-168 ISSN: 1523-040. (rivista con Impact Factor = 0.954)

4. Buzzini, B. Turchetti, G. Diolaiuti, C. D’Agata, A. Martini, C. Smiraglia (2005) -Yeast biodiversity in melting ice from glaciers in the Italian Alps. Annals of Glaciology, 40, 119-122. (rivista con Impact Factor = 0.802)

5. Diolaiuti, G; Kirkbride, M.P., Smiraglia C, Benn, D.I, D’Agata C. and Nicholson L. (2005) -Calving processes and lake evolution at Miage Glacier (Mont Blanc, Italian Alps). Annals of Glaciology, 40, 207-214. (rivista con Impact Factor = 0.802)

6. G.Diolaiuti, C. Smiraglia, M. Pelfini, C.D’Agata & M. Caccianiga (2005) - Natural assets in glacialized areas and the use of GIS for the valorization of high-mountain regions. Il Quaternario

7. D’Agata C., Smiraglia C., Zanutta A. and Mancini F. (2005) – The recent variation of a debris covered glacier (Brenva Glacier) in the Italian Alps monitored with the comparison of maps and digital orthophos. Journal of Glaciology, 52, 183-185. (rivista con Impact Factor = 1.140)

8. G. Diolaiuti, M. Citterio, T. Carnielli, C. D’Agata, M. Kirkbride & C. Smiraglia (2006) - Rates, processes and morphology of fresh-water calving at Miage Glacier (Italian Alps). Hydrological Processes, 20, pp. 2233-2244. (rivista con Impact Factor = 1.640)

9. Citterio M., Diolaiuti G., Smiraglia C., D'Agata C., Carnielli T., Stella G. and Siletto G. B. (2007) - The fluctuations of Italian glaciers during the last century: a contribution to knowledge about Alpine glacier changes. Geografiska Annaler, 89, A3, 164-182. (rivista con Impact Factor = 0.864)

10. C. D’Agata & A. Zanutta (2007) – Reconstruction of the recent changes of a debris-covered glacier (Brenva Glacier, Mont Blanc Massif, Italy) using indirect sources: methods, results and validation. Global and Planetary Change,56, 57-68. (rivista con Impact Factor = 2.060)

11. C. Smiraglia, G.Diolaiuti, M. Pelfini, M. Belò, M. Citterio, T.Carnielli, C. D’Agata (2008)¬- Glacier changes and their impacts on mountain tourism: two case studies from the Italian alps -. In “Darkening Peaks”, University of California Press.

12. C. Mihalcea, B.W. Brock, G. Diolaiuti, C. D'Agata, M. Citterio, M.P. Kirkbride, M.E.J. Cutler and C. Smiraglia (2008) -Using ASTER satellite and ground-based surface temperature measurements to derive supraglacial debris cover and thickness patterns on Miage Glacier (Mont Blanc Massif, Italy) Cold Regions Science and Technology, 52,341-354. (rivista con Impact Factor = 1.000)

13. Mihalcea C., Mayer C., Diolaiuti G., D’Agata C., Smiraglia C., Lambrecht A., Vuillermoz E., Tartari G. (2008)- Spatial distribution of debris thickness and melting from remote sensing and meteorological data, at debris-covered Baltoro Glacier, Karakoram, Pakistan . Annals of Glaciology 48, 49-57.

14. B. Turchetti, P. Buzzini, M. Goretti, E. Branda, A. Vaughan-Martini, G. Diolaiuti, C. D’Agata, C. Smiraglia (2008) - Psychrophilic yeasts in glacial environments of Alpine glaciers. FEMS Microbiology Ecology 63, 73–83, DOI:10.1111/j.1574-6941.2007.00409.x, (rivista con Impact Factor = 3.157)

PUBBLICAZIONI A DIFFUSIONE NAZIONALE

15. M. Pavan, G. Diolaiuti, C. Smiraglia, V. Maggi & C. D’Agata (2000) – Prospezioni sismiche e radar sul Ghiacciaio della Sforzellina. Neve e Valanghe, 41, 6-13.

16. F. Apadula, G. Stella, C. D'Agata, G. Diolaiuti & C. Smiraglia (2001)- Data base e sito web dei ghiacciai italiani: contributo alla conoscenza ed alla divulgazione di un indicatore climatico fondamentale. Global Change IGBP 2000 – Censimento delle Ricerche Italiane, Workshop CNR, Roma 27-29 Novembre 2000, 322-323.

17. C. Smiraglia, G. Diolaiuti, C. D'Agata, F. Apadula, G. Stella (2001)- I ghiacciai alpini. L'attuale fase di degradazione di una risorsa idrica fondamentale. Global Change IGBP 2000 – Censimento delle Ricerche Italiane, Workshop CNR, Roma 27-29 Novembre 2000, 120-121.

18. G. Diolaiuti, C. D’Agata, M. Pavan & C. Smiraglia (2001) – Rilievi GPS e GPR per lo studio del Ghiacciaio della Sforzellina (Alpi Lombarde). In: “Atti 5° Conferenza Nazionale ASITA – La qualità nell’Informazione Geografica – Rimini, 9-12 ottobre 2001, vo. II, 727-731.

19. G. Diolaiuti, D. Casati, C. D’Agata e G. Stella (2001) – Utilizzo di GPS e GIS per ridurre l’errore nel calcolo del bilancio di massa glaciale: l’esempio del Ghiacciaio della Sforzellina (Alta Valtellina, Alpi Lombarde). In “Bilanci di massa dei ghiacciai italiani. Esperienze e confronti”. (a cura di A. Carton & M. Zurli), Archivio del Comitato Glaciologico Italiano 4, 23-26

20. G. Diolaiuti, C. D’Agata & C. Smiraglia (2002) – Il Ghiacciaio della Sforzellina (Alpi Retiche, alta Valtellina). 15 anni di bilancio di massa, 70 anni di variazioni frontali. Nimbus, 1-4, 1999, 54-56.

21. G. Diolaiuti, C. D’Agata, C. Smiraglia, F. Apadula & G. Stella (2002) – I ghiacciai italiani. Banca dati e variazioni recenti di una preziosa risorsa idrica. Nimbus, 1-4, 1999, 57-59.

22. C. D’Agata, M. Pelfini, G. Diolaiuti & C. Smiraglia (2002) – I GIS come strumento di analisi della cartografia storica per lo studio delle variazioni areali dei ghiacciai alpini. L’esempio del Ghiacciaio dei Forni (Alpi Centrali). In: “Atti 6° Conferenza Nazionale ASITA – Geomatica per l’ambiente, il territorio e il patrimonio culturale, Perugia, 5-8 novembre 2002, vol. I, 959-964.

23. G. Diolaiuti, C. D’Agata & C. Smiraglia (2002) - Studio delle variazioni recenti dei ghiacciai dell’Ortles-Cevedale (Careser e Sforzellina), ricostruzione dei passati bilanci dimassa non misurati e validazione dei modelli applicati attraverso l’impiego di cartografia storica. In: “Atti 6° Conferenza Nazionale ASITA – Geomatica per l’ambiente, il territorio e il patrimonio culturale, Perugia, 5-8 novembre 2002, vol. II, 1079-1083.

24. C. D’Agata, G. Diolaiuti & C. Smiraglia (2002) – Elaborazione di cartografia tematica tramite GIS per la conoscenza e la valorizzazione di una risorsa ambientale: i ghiacciai alpini. Atti workshop “GIS per la tutela e valorizzazione dei beni ambientali e storico culturali”, Firenze 25 maggio 2001, Geostorie

25. G. Diolaiuti, C. D’Agata, M. Pelfini & C. Smiraglia (2002) – Gestione tramite GIS di beni geomorfologici, glaciologici e naturalistici per la valorizzazione mediante un turismo sostenibile di aree di alta montagna. Atti workshop “GIS per la tutela e valorizzazione dei beni ambientali e storico culturali”, Firenze 25 maggio 2001, Geostorie

26. C. Smiraglia, C. D’Agata & G. Diolaiuti (2003) – I ghiacciai del bacino del Po e la loro risorsa idrica. In: “Un Po di acque. Insediamenti umani e sistemi acquatici del Bacino Padano”, a cura di I. Ferrari & G. Vianello. Diabasis, Reggio Emilia, 53-68.

27. C. D’Agata, G. Diolaiuti & C. Smiraglia (2003) – L’evoluzione dell’ambiente dell’alta montagna in relazione alle variazioni climatiche in atto. In: Atti Convegno Nazionale “Conservazione dell’ambiente e rischio idrogeologico”, Assisi, 11-12 dicembre 2002, CNR- IRPI-GNDCI, 569-581.

28. Carnielli T., Carrara P., D’Agata C., Diolaiuti G., Iulita C., Laffi R., Novembre C., Nucci R., Pepe M., Poggioli D., Rampini A., Rota Nodari F., Siletto G.B. & Smiraglia C. (2004) - Data base per la gestione di un nuovo catasto dei ghiacciai lombardi. In: “Atti 8° Conferenza Nazionale ASITA – Geomatica. Standardizzazione, inter-operabilità e nuove tecnologie”, Roma, 14-17 Dicembre 2004, vol. I, 655-662.

29. G. Diolaiuti, T. Carnielli, M. Citterio, C. D’Agata, S. Rosazza, A. Riccardi & C. Smiraglia (2007) – Il calving sulle Alpi Italiane. Processi in atto e rischi connessi ad un fenomeno in rapida diffusione. L’esempio del Ghiacciaio del Miage (Monte Bianco). In: M. Piccazzo, P. Brandolini & M. Pelfini (a cura di) “Clima e rischio geomorfologico in aree turistiche”, Patron, Bologna, 117-144.

CURATELE – LAVORI DIVULGATIVI

30. M. Pecci, A. Rinaldini, C. Smiraglia, C. D’Agata, G. Diolaiuti, V. Maggi, A. Marinoni, M. De Amicis, M. Filippazzi, S. Polesello & S. Valsecchi (2004) – Il glacialismo e la criosfera in area mediterranea come indicatori degli effetti delle attività industriali sugli ambienti di vita. Prevenzione oggi. 5-43.