Dipartimento di Scienze Biomolecolari e Biotecnologie

 
 

Saverio Minucci

BIOCHIMICA DELLE PROTEINE

 

 

  • Home

 

Linea di Ricerca:

Alterazioni della cromatina nei tumori

Minucci, Marinelli.

Le nostre attivita' di ricerca hanno come obbiettivo lo studio della perdita di regolazione della struttura e funzione della cromatina nel cancro per due ragioni principali:
a)      Sta diventando sempre piu' evidente che  la  perdita di  regolazione degli agenti modificatori della  cromatina gioca un ruolo critico nella genesi dei tumori.
b)      L' uso di "farmaci potenziali" che interferiscono con gli enzimi che modificano la cromatina (istone deacetilasi, DNA metiltrasferasi) possono avere effetti positivi nel trattamento clinico di pazienti affetti da cancro. In effetti, molte molecole sono gia' in fase di sperimentazione clinica.
Quindi, vi e' ora una reale opportunita' di compiere un'analisi meccanicistica ("per comprendere come le cose succedono") che puo' essere immediatamente applicata per migliorare il trattamento dei pazienti ("per cercare di cambiare le cose, quando sono andate storte"). In particolare, ci stiamo concentrando sulla funzione delle istone deacetilasi in cellule sane e cancerose nella speranza di sfruttare la conoscenza dettagliata del loro meccasnismo di azione per migliorare l' impiego di inibitori delle istone deacetilasi nella terapia antitumorale.

Per approfondimenti: www.ifom-ieo-campus.it

 

risoluzione consigliata: 1280 x 1024

 

Via Celoria 26 - 20133 Milano