Corso registrato:

Corso Scientific writing and communication
Docente Dr. Davide A.L. Vignati (LIEC - CNRS UMR 7360, Université de Lorraine - 57070 METZ – France)
CFU e ore 5
Finalità Blocco 1. Introduzione al corso, tipi di testo, stesura di un riassunto
Caratteristiche principali dei diversi tipi di documenti scientifici: tesi di dottorato, articoli per riviste scientifiche, progetti e richieste di finanziamento, rapporti di attività.
Obiettivi: Comprensione delle diverse finalità di un documento, identificazione e restituzione delle informazioni più rilevanti contenute in un testo scientifico tramite un riassunto.

Blocco 2. La proposta di progetto
Redazione di un breve programma di ricerca (p.e., un argomento particolare della tesi di dottorato per il quale desiderano ricevere finanziamenti supplementari, pianificazione a tavolino di un esperimento) in base alle istruzioni fornite in aula.
Obiettivi: Apprendimento degli elementi chiave per la preparazione di proposte di progetto da sottoporre a enti finanziatori e/o a commissioni di valutazione interne.

Blocco 3. Il rapporto di attività e gli articoli scientifici.
A) Elementi necessari alla preparazione di un rapporto di attività e, per analogia, di un articolo scientifico in riviste con comitato di lettura . Stesura di un breve rapporto da parte dei singoli partecipanti ed alla successiva fase di correzione/discussione. Il processo di revisione esterna (peer review) degli articoli scientifici.
Obiettivi: miglioramento dell’organizzazione del lavoro, della presentazione dei risultati ottenuti e della loro valorizzazione.

B) Con l’aiuto di un supporto visivo power-point, ognuno dei partecipanti illustrerà il contenuto del rapporto di attività preparato (è ammesso anche l’utilizzo di presentazioni già effettuate con un limite 5 – 6 diapositive). Ogni presentazione sarà commentata dai partecipanti sia per la chiarezza del contenuto scientifico sia per la qualità del supporto visivo alla presentazione.
Obiettivo: fornire indicazioni sulla preparazione di supporti visivi efficaci, sviluppare la capacità di presentare il proprio lavoro durante un colloquio o una presentazione.

Unità 4. Gli aspetti formali della redazione: editing e proofreading
Preparazione delle versioni elettroniche dei lavori svolti durante le lezioni precedenti. Correzione in aula delle bozze ed eventualmente altri interventi editoriali. Al termine dell’attività di correzione, saranno discussi gli errori ed i problemi riscontrati più frequentemente.
Obiettivi: esercitare le capacità di redazione, di rilettura e di verifica della chiarezza di un testo scientifico prima di richiederne la pubblicazione o presentarlo ad una commissione.
Struttura e durata 7 Aprile LUNEDI’ : 9.30 – 12.30 – Aula C
14.00 – 17 - Aula Parona
8 Aprile MARTEDI’: 9.30 – 12.30 – Aula C
13.30 – 15.30 Aula Stoppani
9 Aprile MERCOLEDI’: 9.30 – 12.30 – Aula Taramelli
14.00 – 17.30 Aula C
10 Aprile GIOVEDI’: 9.30 – 12.30 – Aula Di Napoli
14.00 – 17.30 Aula Stoppani
11 Aprile VENERDI’: 09.30 – 17.30 Aula Taramelli
Programma - Introduction to the course, objectives, types of text, practical work on abstracts and short texts
- Research projects: how to write a structured proposal
- Reports and scientific articles: writing strategies and peer review process
- Oral and poster presentations
- Figures, tables, editing and proofreading