Erminio Ferrari professore ordinario di diritto amministrativo

Dipartimento di diritto pubblico






Curriculum:

it - en

Pubblicazioni

Corsi

Esami

Esercitazioni

Frontespizio

Ricevimento

Tesi


Curriculum


1. laureato in Giurisprudenza il 4 aprile 1973, presso l'Università degli Studi di Milano, con una tesi dal titolo "La cosiddetta responsabilità della pubblica amministrazione per atti legittimi" (relatore: Prof. Antonio AMORTH), con voti 110 e lode su 110

2. servizio militare dal 7 aprile 1973 al 6 luglio 1974

3. dall'anno accademico 1974/75 addetto alle esercitazioni presso la cattedra di Diritto amministrativo dell'Università degli studi di Milano. Collaborazione, proseguita anche nelle successive posizioni di carriera, alla gestione dell'Istituto di Diritto pubblico milanese e soprattutto della sua Biblioteca (Direttore: Prof. A. AMORTH, Prof. P. BISCARETTI di RUFFIA, infine Prof. G. BOGNETTI)

4. con decorrenza dal 1° giugno 1976 assegnista ministeriale per un biennio poi prorogato dalla corrispondente legislazione

5. incaricato di Diritto amministrativo e del lavoro presso la Scuola di specializzazione in Discipline infermieristiche della Facoltà di medicina e chirurgia dell'Università degli Studi di Milano. Conferenze e lezioni presso istituzioni quali la Scuola superiore di amministrazione sanitaria dell'Università cattolica del Sacro Cuore e le Scuola di perfezionamento in Scienze amministrative dell'Università degli Studi di Bologna

6. dall'anno accademico 1979/80, incaricato dell'insegnamento di Diritto amministrativo presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli Studi di Bologna

7. dal 1981 ricercatore confermato di Diritto amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Milano

8. dall'aprile 1982 al marzo 1983 titolare di uno Stipendium dell'"A. von Humboldt Stiftung" di Bonn, in forza del quale periodo di ricerca a Monaco di Baviera, presso il "Max-Plank-Institut für ausländisches und internationales Sozialrecht" (Direttore: Prof. H.F. ZACHER)

9. dall'anno accademico 1982-83 (secondo semestre) al 1985-86 presso la Facoltà di Economia e Commercio di Bologna, oltre al corso di Diritto amministrativo, insegnamento di Diritto dell'economia pubblica

10. idoneità a professore associato nella primavera 1984 e conseguente inquadramento come professore associato di Diritto ammnistrativo presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli Studi di Bologna

11. dall'anno accademico 1986/87 fino al 1989/90 incaricato dell'insegnamento di "Giustizia amministrativa" presso la Scuola di specializzazione in diritto amministrativo e scienza dell'amministrazione dell'Unversità degli studi di Bologna (Direttore: Prof. Fabio ROVERSI MONACO)

12. dalla primavera 1987 alla fine del 1992 collaborazione con il Prof. Umberto POTOTSCHNIG (responsabile del Sottoprogetto "Grandi Servizi Pubblici") alle attività della Direzione scientifica del Progetto Finalizzato CNR "Organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione" (Direttore: Prof. Sabino CASSESE)

13. dall'estate 1989 alla fine del 1992, all'interno del citato Progetto Finalizzato, direzione l'Unità Operativa "Organizzazione e funzionamento della previdenza sociale"

14. nella primavera 1990 idoneità a professore universitario di prima fascia per il raggruppamento "diritto amministrativo": conseguentemente chiamato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Camerino a ricoprire la cattedra di Diritto amministrativo dal 1° novembre 1990

15. presso la Facoltà di Giurisprudenza di Camerino anche supplente di Diritto processuale amministrativo nel 1990-91, di Diritto e legislazione ambientale nel 1991-92 e di Diritto costituzionale nel 1992-93. Direttore dell'Istituto di diritto pubblico

16. dal 1° novembre 1992 al 31 ottobre 1995 professore a contratto presso l'Università commerciale L. Bocconi di Milano per l'insegnamento delle Istituzioni di diritto pubblico

17. dal 1° novembre 1993 al 30 ottobre 1997 ordinario di Diritto amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Ferrara

18. presso la medesima Facoltà anche supplente di Diritto processuale amministrativo negli anni accademici 1993-94 e 1995-96. Coordinatore del PIC ERASMUS B 1201/10 e rappresentante della Facoltà di Giurisprudenza nel Consiglio direttivo del Centro di telematica

19. nell'estate 1994 visiting Professor presso la Law School dell'Università del Minnesota

20. dal 1° novembre 1997 al 30 ottobre 2004 ordinario di Diritto amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Pavia, presso la quale tiene anche corsi di Diritto processuale amministrativo e di Diritto amministrativo progredito. Docente di Diritto amministrativo presso la Scuola delle Professioni legali Università di Pavia-Università Bocconi.

21. iscritto all'Albo degli Avvocati presso la Corte di Appello di Milano

22. componente del comitato scientifico delle riviste DIRITTO PUBBLICO (Il Mulino), RIVISTA ITALIANA di DIRITTO PUBBLICO COMUNITARIO (Giuffré), DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO (Giuffré), DIRITTO AMMINISTRATIVO (Giuffré), DIRITTO e PROCESSO AMMINISTRATIVO (Editoriale scientifica)

23. socio dell'Associazione italiana fra gli studiosi del processo amministrativo. Componente del Comitato esecutivo e tesoriere dell'Istituto internazionale di scienze amministrative (IISA), Presidente dell'Associazione italiana di diritto urbanistico (AIDU) dal 1997 al 2006

24. coordinatore del dottorato di ricerca "Diritto amministrativo e diritto pubblico generale" - Università di Padova, Pavia, Camerino e Ferrara (sede amministrativa) dal IX al XVIII ciclo.

25. partecipazione, con presentazione di vari rapporti, al progetto TACIS-Edrus 9607 "Strengthening the state of law and legal education under new market relations", Moskow 1999/2000

26. "evaluator" della Direzione generale XII della Commissione della Comunità europea

27. "professeur invité" all'Université de Paris-1 Panthéon-Sorbonne nell'anno accademico 2000-2001

28. "professeur invité" all'Université de Paris-10 Nanterre nell'anno accademico 2001-2002

29. partecipazione, e presentazione di un rapporto, al Simposio internazionale "Recht der administrativen Genehmigungen", Pechino, 11 e 12 dicembre 2001

30. partecipazione, e presentazione di un rapporto, al Simposio internazionale "Die Struktur des zukünftigen chinesischen Verwaltungsverfahrensgesetz", Pechino, 18-21 giugno 2002

31. organizzazione e presentazione di un rapporto in occasione della visita in Italia della Delegazione cinese per la redazione del progetto di legge sul procedimento amministrativo, Pavia 23-25 ottobre 2002

32. partecipazione, e presentazione di un rapporto, al Simposio internazionale "Symposium zum zukünftigen chinesischen Verwaltungsverfahrensgesetz", Sanya, 18-22 dicembre 2002

33. "professeur invité" all'Université de Paris-10 Nanterre nell'anno accademico 2002-2003

34. partecipazione, e presentazione di un rapporto, al Simposio internazionale "Symposium zum chinesichen Verwaltungsprozessrecht", Lijang, 17-21 novembre 2003

35. chiamato alla cattedra di Diritto amministrativo della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Milano a far tempo dal 1° novembre 2004, ove tiene corsi di Diritto amministrativo e di Diritto amministrativo progredito

36. "professeur invité" all'Université de Paris-10 Nanterre nell'anno accademico 2003-2004

37. partecipazione, e presentazione di un rapporto, al "Chinesich-Deutscher Workshop zum Verwaltungszwangsgesetz", Peking, 22-24 May 2005

38. "professeur invité" all'Université de Paris-1 Panthéon-Sorbonne nell'anno accademico 2005-2006

39. direttore scientifico della Biblioteca di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Milano dal 1° novembre 2006 al 30 ottobre 2016.

40. coordinatore/referente del dottorato di ricerca in Diritto amministrativo della Scuola di dottorato di ricerca in scienze giuridiche dell'Università degli studi di Milano dal 1° novembre 2008 fino all'esaurimento del XXVIII ciclo (31 ottobre 2015).